Quando il terrore sbarcò a Punta Raisi: la storia del primo aereo dirottato su Palermo

ALE

Un aereo dirottato, il terrore, le trattative, il sospiro di sollievo. C’è tutto questo nel folle 14 gennaio 1980, 41 anni fa esatti. E’ la storia del primo dirottamento a Punta Raisi. La paura piomba nell’aeroporto palermitano nel tardo pomeriggio: il tunisino Farid Ben Mashri Zaiche, appartenente all’organizzazione antigovernativa Les Vivants, dirotta su Palermo il DC-9/32 I-DIZI in servizio per Alitalia sul volo 864 da Roma a Tunisi, pilotato dal comandante Furio Oggiano. Sull’aereo ci sono 83 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio.

Read More

6 gennaio 2001, Palermo vince la Lotteria Italia: l’assist da 10 miliardi dell’ex calciatore Franco Casisa

Franco Casisa annuncia la vincita nel bar-ricevitoria di piazza Sant’Oliva, a Palermo (foto ANSA/Mike Palazzotto)

FRANK

Un cartellone celeste e una scritta in rosanero: “Vinti 10 miliardi di lire. Primo premio Lotteria 2001. Serie D 887784”. A tenerlo in mano, in posa per i fotografi, con un sorriso raggiante, è Franco Casisa, titolare del bar-tabacchi-ricevitoria, tra piazza Sant’Oliva e via Villareale, in pieno centro a Palermo. Ma non solo. Franco Casisa è un ex calciatore che ha giocato in A con Palermo e Lazio. Forse così si spiega la scelta cromatica del manifesto con cui, la mattina del 7 gennaio 2001, all’indomani dell’estrazione durante il programma “Carràmba, che fortuna“, Casisa annuncia ai giornali che nel suo locale qualcuno ha svoltato la sua vita.

Read More