Un ragazzino in viale del Fante: 16 anni fa Palermo scopriva Rafa Nadal

ALE

Quando Ernesto Farias segna e ribalta la Salernitana, il vento porta il boato del Barbera fino ai margini di viale del Fante e si accomoda tra le tribune del Circolo del Tennis. Là c’è un ragazzino spagnolo che profuma già di futuro e leggenda. E’ il 28 settembre 2004, 16 anni fa esatti. Cronaca di un pomeriggio apparentemente ordinario ma che normale non è. A Palermo sono gli ultimi scampoli di estate. E’ un martedì. Ci sono i prodromi della storia. Rafa Nadal è in campo contro Nicolas Almagro. Urla, salta, colpisce, esulta.

Read More

Quando Bjorn Borg vide due morti ammazzati a Palermo

ALE

La morte di Cino Marchese, l’uomo che nel 1979 aveva portato il grande tennis a Palermo, organizzando per quasi 25 anni i campionati Internazionali di Sicilia (a lungo il secondo torneo d’Italia alle spalle solo di Roma) porta a galla una serie di aneddoti sui marziani della racchetta piombati all’improvviso sui campi di viale del Fante. Ma ce n’è uno che su tutti merita di essere raccontato. E’ stato il sito Ubitennis a rispolverarlo.

Read More

I marziani del tennis in viale del Fante, Agassi: “A Palermo sono diventato numero 1”

agassi sampras

ALE
C’è vento, quando gli dei del tennis sbarcano a Punta Raisi. Soffia forte il maestrale, serve anche a spazzare via le polemiche. E’ il 27 marzo 1995: Pete Sampras e Andre Agassi, i marziani, arrivano a Palermo per giocare contro la piccola Italia. I più grandi della racchetta, i primi due del ranking mondiale, in viale del Fante contro Gaudenzi e Furlan. Sembra impossibile ma è tutto vero: Coppa Davis, Palermo, quarti di finale. E’ un weekend entrato nella storia dello sport di casa nostra quello che va dal 31 marzo al 2 aprile.

Read More

1992 La serie. A e non solo


ALE e FRANK
Stasera su Sky inizia 1992, serie tv su un anno cruciale della storia recente italiana. Tangentopoli, le stragi di Capaci e via D’Amelio. Ma anche per il calcio e per lo sport il 1992 è ricco di momenti da ricordare. In breve, vi proponiamo quelli che ci sono venuti in mente senza pensare troppo.

Read More